Studiare in italiano. Certificare l’italiano L2 per fini di studio

Studiare in italiano
Studiare in italiano

La prima parte del manuale è dedicata alle ricerche internazionali sulle competenze necessarie per percorsi di studio in lingua straniera veicolare. Il volume tratta, poi, la creazione di una struttura di riferimento attraverso l’adattamento alle scuole italiane del Quadro comune europeo e la definizione di sillabi applicativi. La riflessione scientifica e la ricerca sul campo hanno portato a realizzare uno strumento di valutazione che qui viene presentato in maniera pressoché definitiva: la certificazione Italstudio. Essa ha come primo obiettivo la valutazione dei livelli delle competenze linguistico-comunicative per fini di studio degli studenti non italofoni in Italia, cioè di quelle competenze adeguate a percorsi scolastici complessi. Tali obiettivi di qualità presuppongono la necessità di strutturare la formazione dei docenti e le attività didattiche per gli studenti non italofoni. Italstudio si propone, dunque, anche come guida per docenti e scuole impegnati nella rilettura dei temi legati all’italiano L2.