_nord sud

Vivere in una società plurilingue e pluriculturale, dove le distanze interiori tra le persone ormai sono maggiori di quelle reali, in un mondo in continuo movimento e dedicare la vita professionale a questi temi. Ma non solo attraverso la didattica delle lingue: la cooperazione internazionale, in particolare nei confronti di aree del mondo ad elevata povertà, mi ha portato a un impegno fattivo, fin dal momento della sua progettazione, all’interno del Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale dell’Università di Parma, di cui dal 2005 al 2013 sono stato consigliere di Presidenza e ora sono vicedirettore.